home
company
cinema + tv
  cinema
televisione
musica di carta
fare cinema con i ragazzi
piloti
giochi
contatti




itaeng
Suono e colore
trama curiosità scheda tecnica clip

I ragazzi delle classi di una scuola elementare di Torino hanno giocato con la musica, gli effetti sonori, le forme e i colori e realizzato un piccolo cartoon con la tecnica del disegno su pellicola.

Aiutati da Vincenzo Gioanola e Luciano Cattaneo, i ragazzi hanno ascoltato musiche ed effetti sonori scegliendo, a loro piacere, brevi sequenze che sono state poi montate in successione e misurate in fotogrammi (24 fotogrammi = un secondo) al fine di trovare assonanze e dissonanze espressive tra segno grafico e sonoro. Poi i ragazzi hanno disegnato, direttamente sui fotogrammi di pellicole 35 mm, utilizzando tecniche diverse: hanno disegnato con speciali pennarelli di colore diverso o "grattato", abraso l'emulsione con pennini o strumenti metallici, applicato trasferibili trasparenti o colorati…

I disegni su pellicola dei ragazzi inseguivano le libere associazioni di forme e colori che musica e effetti sonori suggerivano loro. Infatti, ogni frase musicale richiamava ai ragazzi una forma, verosimile o astratta, e uno o più colori. Il suono della tromba poteva essere rappresentato graficamente come una tromba che emette note musicali oppure come una cascata di forme astratte e multicolori che cadono in perfetta sincronia con il suono. Fotogramma dopo fotogramma i ragazzi hanno disegnato 6 minuti di film per un totale di 8.640 fotogrammi. Il risultato del lavoro dei ragazzi si può vedere nel film Suono e Colore, un piccolo cartoon premiato in alcuni festival.

mappa sito | disclaimer | credits