home
company
cinema + tv
piloti
giochi
contatti




itaeng
Gatto Teppa
trama curiosità scheda tecnica trailer

Mentre GattoTeppa giocherella con i piedi della sua padrona, un musicale cinguettio rapisce la sua attenzione: con una tappata riesce ad uscire di casa. La sua è voglia di musica! La famiglia di uccellini cinguetta sui fili della luce e GattoTeppa, in due balzi, vi sale e si mette a… cinguettare: ma gli uccellini fanno cadere l'intruso. Delusione! Sarà una teppata ai danni della cagnetta Perla a fargli dimenticare l'affronto subito? Ticchete! La cagnetta, furiosa, lo insegue fin sul grande albero dove, però, accade l'imprevisto e si trovano dentro un mondo fantastico. GattoTeppa e Perla fuggono inseguiti da uno sciame di api-violini; si aggrappano a dei Bandoneon e atterrano nella savana; inseguiti da cornamuse simili a struzzi, trovano rifugio in albero cavo che, però, si rivela essere un clarino-serpente e dà loro la caccia. Corrono a perdifiato sui tasti di un pianoforte che s'imbizzarrisce come una zebra ma il clarino-serpente li insegue, li inghiotte in un solo boccone. Gatto e cagnetta ruzzolano al suo interno come su uno scivolo e, Plop!, si ritrovano di nuovo nel mondo reale: "e adesso tutti a casa", commenta Canegrosso e GattoTeppa, sazio d'avventura, zampetta fino al portone dove un sassofonista suona il suo strumento. Il gattino zompa veloce sopra una nota che sale, sale e lo porta fin sul balcone di casa: giusto in tempo! La Donna, la sua padrona, lo vede, due tenere mani lo accolgono. Rimbrotti, coccole, carezze: GattoTeppa, placato, guarda verso il cielo dove vola la famiglia di uccellini e ronronna.

mappa sito | disclaimer | credits